TASI

TASI

La Tasi ( Tariffa sui Servizi Indivisibili) si paga al Comune di residenza per sostenere le spese per i servizi indivisibili, ossia, quei servizi che non possono essere pagati direttamente dai singoli cittadini (es. l’illuminazione pubblica, la manutenzione delle strade, la sicurezza, ecc.)

Chi paga

La TASI è pagata sia dal proprietario che dal possessore dell’immobile, le aliquote sono stabilite dai singoli comuni.

Dal 2016, la TASI non si paga sulle abitazioni principali e relative pertinenze.

Come si paga
Il versamento può avvenire sia con bollettino di conto corrente postale che con modello F24 (come per l’IMU).

Le aliquote, le eventuali detrazioni e le modalità sono decise dai relativi Comuni di residenza.

Domande